Poche righe e pensieri

086Queste Poche righe e pensieri che ho scritto sono dedicate a tutte le mamme , i papà ed i loro bambini, che ho conosciuto e apprezzato durante gli incontri pre e post partum che ho condotto e che conduco quotidianamente.

Ciascuno di loro mi ha regalato un pezzo di vita professionale ed ogni piccolo cucciolo d’uomo mi ha fatto sempre più apprezzare la VITA.

Durante uno degli incontri dei miei corsi pre-nascita, una donna gravida, all’interno di una discussione di gruppo, fece una domanda: “….. ma perché tutte queste cose, tutte queste domande, questi nostri pensieri non sono mai scritti in nessuna rivista o in tutto ciò che lo “scibile” della gravidanza raccoglie?”

Un coro di assensi si unì a questa considerazione perché solo la “tecnicità” della gravidanza e le informazioni puramente di tipo ostetrico riempiono la mente ma non il cuore! Mentre tornavo verso casa avevo queste parole che mi risuonavano nella testa.

Spesso le donne in gravidanza hanno dubbi, riflessioni o pensieri che pensano siano banali, infantili o particolarmente “ansiogene” e quindi non vengono esternate.

Pensieri, considerazioni ordinarie, dubbi e frasi romantiche possono venire alla mente in ogni donna che porta dentro sé il suo bambino, ma non sempre giungono alle labbra.

Ogni donna pensa che siano frasi inopportune o particolarmente “stupide” e mentre le settimane di gravidanza trascorrono queste parole restano inespresse.

  • Vorrei che ogni donna sapesse che queste frasi sono passate per la mente di ognuna di noi, di ciascuno di loro.
  • Vorrei che ogni donna sapesse che ogni scoppio di pianto o ira fa parte di un quadro di assoluta normalità.
  • Vorrei che ogni donna sapesse che, le fantasie ed i dubbi più assurdi, appartengono da sempre alla donna che sta creando un bimbo.

La gravidanza è anche tutto ciò!

Ho raccolto riflessioni ed osservazioni, le ho scritte ed ora le dedico a voi tutti nell’articolo “Parlano le donne“.

Successivo Chi sono